TIM-Steel-New-GPRO-contro-Iliad

Il 2022 sino a questo momento sarà ricordato come l’anno dei grandi aumenti sui costi. Dopo il settore energetico e quello dei carburanti e delle materie prime, i rincari interessano anche il campo delle telecomunicazioni e della telefonia mobile. In particolar modo, gli utenti di TIM nelle prossime settimane dovranno pagare un piccolo extra per alcune tariffe.

 

TIM, il costo extra di 2 euro su queste tariffe per l’estate del 2022

In linea con il recente passato il provider ha deciso di cambiare i costi per le sue tariffe low cost, ovvero per alcune tariffe legate alla portabilità del numero. Le tariffe in questione sono la TIM Supreme, Five IperGo Iron.

I clienti che hanno sottoscritto una delle seguenti promozioni si troveranno a pagare sino a 2 euro in più ogni trenta giorni. A differenza delle precedenti occasioni, però, TIM garantisce una sorta di compromesso a tutti gli abbonati. I clienti che si troveranno ad affrontare questa rimodulazione mensile sui costi riceveranno una piccola dote extra di 20 Giga per navigare in internet. I 20 Giga saranno aggiunti in automatico sul profilo ricaricabile e sull’attuale quota per la connessione di rete e non richiedono alcun genere di attivazione da parte degli utenti.

Le rimodulazioni di TIM sono legate solo ai vecchi clienti. Per i nuovi clienti, invece, il gestore propone costi bloccati almeno per il primo semestre di abbonamento. Nei primi sei mesi dall’attivazione della SIM, quindi, il provider si impegna a non applicare rimodulazioni né per i costi né per le soglie di consumo.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.