Aumento prezzi dei carburanti: la situazione è scoraggiante, i prezzi salgono ancora

Il prezzo dei carburanti è quello che è: tremendamente alto e piuttosto preoccupante. Nonostante l’ausilio messo in piedi dal Governo per tutti i guidatori, il tunnel è ancora lungo e tortuoso. La situazione aggiornata alle 8 di domenica 19 giugno non era delle migliori. Cambierà qualcosa nelle prossime settimane in merito al tema “Aumento prezzi dei carburanti“?

Aumento prezzi dei carburanti: parla Bruno Bearzi, presidente della FIGISC di Confcommercio

La situazione attuale è questa:

Benzina

  • Self service. Prezzo medio nazionale: 2,203 euro al litro (da 2,195 euro/l rilevato giovedì 16 giugno). Prezzi medi applicati dalle Compagnie compresi fra 2,066 euro/l e 2,085 euro/l (no logo: 2,061 euro/l);
  • Servito. Prezzo medio nazionale: 2,075 euro al litro (da 2,069 euro/l). Prezzi medi applicati dalle Compagnie compresi fra 2,147 euro/l e 2,276 euro/l (no logo: 2,109 euro/l).

Gasolio

  • Self service. Prezzo medio nazionale: 2,030 euro al litro (da 2,006 euro/l). Prezzi medi applicati dalle Compagnie compresi fra 2,026 euro/l e 2,046 euro/l (no logo: 2,028 euro/l).
  • Servito. Prezzo medio nazionale: 2,163 euro al litro (da 2,139 euro/l). Prezzi medi applicati dalle Compagnie compresi fra 2,125 euro/l e 2,230 euro/l (no logo: 2,075 euro/l).
Avatar
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.