whatsapp-consente-nascondere-informazioni-determinate-persone

Le novità per gli utenti di WhatsApp non si fanno attendere. Nel corso di queste ultime settimane gli sviluppatori della piattaforma di messaggistica istantanea sono a pieno regime di lavoro per garantire le migliori soluzioni al pubblico.

WhatsApp, le note audio in forma testuale arrivano su iPhone e Android

Dopo aver dato il via alle reaction e alle nuove forme per le videochiamate, l’attenzione degli sviluppatori di WhatsApp si concentra ancora una volta sulle note audio. A breve gli utenti potranno contare sulla funzione della trascrizione testuale delle note vocali. In nome di un’accessibilità maggiore, gli utenti avranno la facoltà di “leggere” le note vocali in forma scritta.

Tale possibilità sarà garantita grazie ad un algoritmo avanzato messo a punto dagli sviluppatori. Proprio questo algoritmo, grazie alla piena compatibilità con tutte le lingue attualmente previste da WhatsApp, avrà la possibilità di trasformare in maniera automatica il contenuto di una nota vocale in un testo dalla forma scritta.

Questo aggiornamento rientra in un percorso ben chiaro per WhatsApp nell’ottica di una dinamica di evoluzione per le note vocali. Il cammino della chat di messaggistica è partito già lo scorso anno con l’upgrade per la riproduzione a velocità raddoppiata delle note audio. L’upgrade sarà ora testata sulle versioni beta della chat.

Come per altri upgrade delle precedenti settimane, anche questo aggiornamento arriverà sia sugli smartphone Android di nuova produzione sia sugli iPhone. Questo aggiornamento dovrebbe essere disponibile già nel corso dell’estate, con il roll out che potrebbe completarsi entro poche settimane.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.