Per gli italiani le prossime settimane saranno ancora caratterizzate dal caro prezzi per le bollette di luce e gas. Molti cittadini dovranno mettere in preventivo costi ancora più alti per il pagamento delle forniture energetiche.

Bollette per luce e gas, alcuni consigli per il risparmio

In queste settimane lo scenario per il pubblico non è stato certamente positivo. Rispetto allo scorso non i costi per la componete energetica sono aumentati sino al 50%. Peggiore è addirittura lo scenario che riguarda il pagamento della componente gas, dove a causa della guerra tra Russia e Ucraina i costi si sono impennati sino al 65su scala annua.

I rincari sulle componenti energetiche stanno causando una vera e propria stangata sui risparmi dei cittadini. In alcuni casi, gli aumenti sui prezzi potrebbero arrivare sino ad un massimo di 1000 euro su scala annua.

I due fondi messi a disposizione dal Governo, il cui valore si attesta sui 5 miliardi di euro e sui 15 miliardi, hanno solo in parte mitigato le spese extra per i cittadini.

Per ottenere un risparmio mensile ancora più considerevole i contribuenti devono quindi impegnarsi per una rimodulazione ottimizzata della spesa energetica. Soprattutto durante una stagione estiva, coloro che utilizzano macchine di nuova generazione (si pensi ai condizionatori d’aria), possono migliorare la gestione dei consumi, con spese inferiori che in alcuni casi arrivano sino al 20% sulla media nazionale.

Sempre gli italiani possono anche tagliare i costi per le loro spese di gestione legate all’invio dei pagamenti. Con i pagamenti online, ad esempio, si tagliano i costi extra legati a spedizione della fattura, bonifici o vaglia postali.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.