Adidas ha citato in giudizio Nike. Secondo le accuse mosse dall’azienda, il noto marchio di scarpe ha copiato alcuni brevetti riguardanti le nuove app e prodotti intelligenti progettate dalla società.

La causa, intentata in Texas, afferma che anche le app mobile Nike Run Club, Training Club e SNKRS e il sistema Adapt violano nove brevetti Adidas per il monitoraggio degli esercizi e il sistema per “calzature intelligenti”. Le funzionalità presumibilmente copiate includono anche il feedback audio durante gli allenamenti, il tracciamento GPS e la creazione di piani di allenamento.

Adidas vs Nike: ennesimo scontro tra le due aziende, accuse di plagio portate in tribunale

Adidas sostiene anche che il sistema Adapt, che stringe automaticamente i lacci delle scarpe, viola un brevetto sulla regolazione automatica dell’ammortizzazione delle scarpe, riferisce Reuters. Le sneakers “che si allacciano da sole” targate Nike sono state lanciate con l’arrivo di Mag, modello di scarpe uscito nel 2016. Adidas ritiene che Adapt sia ispirato ad Adidas_1, che secondo l’azienda è stata la prima scarpa che abbia mai usato tecnologie simili ed è uscita nel 2005.

Adidas afferma inoltre che l’app Confirmed, che offre ai clienti l’accesso a versioni esclusive di sneaker, è stata copiata da Nike quando ha lanciato la sua app SNKRS. “Siamo da tempo leader in questo settore, anche per quanto concerne la tecnologia relativa al fitness e agli acquisti mobile. I primi nel settore a fornire in modo completo l’analisi dei dati agli atleti”. L’azienda pretende un risarcimento. Questa non è la prima volta che Adidas e Nike hanno dovuto affrontare controversie legali.

Avatar
Procrastinatrice cronica e allo stesso tempo perfezionista. Innamorata perdutamente delle scienze umanistiche. Nel 2017 ho iniziato a lavorare per Tecnoandroid, riscoprendo e consolidando anche la passione per la tecnologia.