amazon prime video

Amazon Prime Video ha caratterizzato gran parte della sua programmazione in questa stagione sulla presenza della Champions League. La tv streaming ha garantito a tutti i clienti la massima competizione calcistica europea con l’esclusiva di un match a settimana.

 

Amazon Prime Video, come attivare il servizio a costo zero

Con la pausa estiva della Champions League, gli eventi di Amazon Prime Video si concentrano sui contenuti alterativi ed in particolare su serie tv e film. Gli utenti che hanno intenzione di attivare un piano ex novo con Amazon Prime Video potranno beneficiare di un vantaggio non da poco, ossia di un mese a costo zero. 

La politica commerciale di Amazon si dimostra completamente differente rispetto a quella di altre piattaforme come Netflix e Disney. Se queste due compagnie oramai da tempo hanno eliminato il mese di prova, Prime Video prevede ancora questa possibilità. Gli utenti possono accedere al servizio per trenta giorni a costo zero e senza un vincolo formale. Al termine del periodo di prova, gli abbonati potranno decidere se continuare o meno la visione sulla piattaforma. Un mese di Prime Video ha il costo di 3,99 euro. Il ticket annuale prevede un prezzo di 36 euro.

Altra possibile via per ottenere Prime Video a costo zero è Vodafone. I clienti del gestore inglese possono accedere ad Amazon Prime Video in maniera gratuita grazie alla Vodafone TV. Al costo base di 5 euro al mese, il servizio prevede ampi contenuti di serie tv e film ed anche un anno a costo zero proprio per il servizio streaming di Amazon.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.