SamsungTra poche settimane avremo la possibilità di assistere al lancio dei nuovi smartphone pieghevoli di Samsung. L’azienda potrebbe annunciare i suoi dispositivi il 10 agosto, durante il Galaxy Unpacked estivo dedicato anche alla nuova generazione di Galaxy Watch.

L’attesa, come sempre, risulta animata dalle anticipazioni riguardo le prestazioni dei dispositivi in arrivo. Le prime immagini del Galaxy Z Flip 4 sono apparse in rete soltanto pochi giorni fa svelando importanti aggiornamenti e adesso tocca al Galaxy Z Fold 4. Il pieghevole apparso su Geekbench, il portale di benchmark che ha offerto alcune informazioni sulla scheda tecnica.

Samsung Galaxy Z Fold 4: svelati chip e RAM!

 

I dati rilevati dal portale e recentemente resi noti confermano che il Samsung Galaxy Z Fold 4 non sarà soltanto uno smartphone degno di attenzione per la sua leggerezza. All’interno del dispositivo sarà presente un chip Qualcomm Snapdragon 8 + Gen 1 e una RAM da 12 megapixel. Le informazioni erano state già anticipate da alcuni leak ma adesso trovano conferma.

Il pieghevole Samsung garantirà delle ottime prestazioni e si distinguerà dalla precedente versione per il design rinnovato. La forma quadrata e la riduzione del peso rendono il dispositivo particolarmente interessante suscitando la curiosità degli appassionati, che saranno costretti ad attendere ancora prima di poter conoscere lo smartphone.

Samsung potrebbe ufficializzare la data dell’evento, fino ad ora considerata esclusivamente una possibile opzione, nel corso delle proprie settimane. Attualmente fonti ritenute abbastanza affidabili ritengono che all’evento estivo del 10 agosto farà seguito, il 26 agosto, l’avvio della commercializzazione presso i punti vendita ma mancano ancora delle conferme provenienti dalla stessa azienda.

Giorgia Leanza
Diplomata in Scienze Umane, Giorgia Leanza è una studentessa di Lettere Moderne presso l'Università di Catania. Appassionata d'arte, letteratura e tecnologia e si rifugia nella scrittura. Coltiva diversi interessi ed ha sempre un nuovo libro sul comodino.