Scaricare applicazioni dal Play Store è nella quasi totalità dei casi una sicurezza, quel “quasi” però alle volte fa tutta la differenza del mondo, all’interno dello store di Google infatti, sebbene siano condotti controlli periodici con algoritmi di deep learning per l’individuazione delle minacce, alle volte alcuni malware di neo creazione riescono a sfuggirvi grazie appunto alle modifiche al loro codice portate avanti dal loro creatore.

Spesso queste app vengono poi identificate ed eliminate, solo che nel breve periodo di permanenza all’interno dello Store riescono a mietere migliaia di vittime, ed è proprio quello che è successo in questi giorni, alcune app identificate dal gruppo SecneurX, dall’agenzia informatica D3Lab e da Igor Golovin e Tatyana Shishkova di Kaspersky, si sono rivelate dei malware letali, nel dettaglio parliamo di Hydra e Joker, due malware famosi e famigerati nel panorama Android.

 

Le app infette segnalate

Nel caso abbiate installato una delle seguenti app rimuovetela subito dal momento che nascondono nei meandri di una parvenza di normalità ed utilità dei malware in grado di tenere traccia di password, piattaforme bancarie e files vari, ecco le app incriminate:

  • Document Manager
  • Coin track Loan – Online loan
  • Cool Caller Screen
  • PSD Auth Protector
  • RGB Emoji Keyboard
  • Camera Translator Pro

Oltre a queste sei app, vi segnaliamo anche altre applicazioni dannose che sono state smascherate da SecneurX e hanno colpito per fortuna una fetta di utenza minore:

  • Fast PDF Scanner
  • Air Balloon Wallpaper
  • Colorful Messenger
  • Thug Photo Editor
  • Anime Wallpaper
  • Peace SMS
  • Happy Photo Collage
  • Original Messenger
  • Pellet Messages
  • Smart Keyboard
  • Special Photo Editor
  • 4K Wallpapers
Eduardo Bleve
Studente di medicina e da sempre appassionato di tecnologia, musica e curiosità scientifiche.