Serie TV CancellateNetflix periodicamente mette un punto definitivo ad alcune delle sue serie TV migliori. Tra queste c’è senza ombra di dubbio Riverdale, che The CW ha deciso di non rinnovare. Inoltre, si è conclusa anche l’avventura di M.O.D.O.K. dopo una sola stagione e anche Fox cancella due comedy dalle sue produzioni.

Per concludere, c’è anche il trailer di She-Hulk, il quale ha deluso i fan riducendo di parecchio l’hype e le aspettative sulla serie. Andiamo a scoprire di seguito le 5 brutte notizie sulle serie TV che non avresti voluto sapere (c’è anche Stranger Things).

 

 

Netflix e serie TV: 5 brutte notizie che abbiamo appreso di recente

M.O.D.O.K

La serie Marvel animata M.O.D.O.K, come riportato da Hulu, è stata cancellata dopo una sola stagione. Il progetto di Jordan Blum e Patton Oswalt non faceva parte dell’Universo Cinematografico Marvel e per questo non ci sono state più le risorse per portarla avanti. La serie parlava di un supervillain megalomane che rincorre il sogno di conquistare il mondo ma che, dopo anni di delusioni contro i supereroi, verrà cacciato dalla sua stessa organizzazione, costretto quindi ad affrontare una sfida ancora più dura.

 

Riverdale

Questa è stata la settimana dove c’è stato l’annuncio ufficiale della fine di Riverdale. Infatti, The CW ha deciso che la serie non andrà avanti per un’altra stagione. Nel 2023, quindi, andrà in onda il gran finale.

Mark Pedowitz di The CW ha dichiarato: “Non abbiamo ancora annunciato quanti episodi rimangono, ma non credo che sarà una stagione più corta delle altre. Credo fermamente nel dare una giusta conclusione alle serie più durature. Abbiamo parlato lungamente con Roberto Aguirre-Sacasa ieri, che è molto felice di questa notizia. Tratteremo la serie con il rispetto che merita. È stata una stella della cultura pop, e vogliamo assicurarci che si concluda nel modo giusto, è la nostra decisione. Penso si sia deciso che sette anni sia la durata giusta, vogliamo fare la cosa giusta. È qualcosa di personale, io stesso sono un grande fan”.

KJ Apa, attore della serie che interpreta Archie, ha condiviso sui social la sua reazione a questa notizia: “Sono triste nel dire addio, con la prossima stagione, a Riverdale, ai nostri set, alla nostra troupe, ai nostri produttori, alla nostra famiglia di The CW, ma posso parlare a nome di tutti, di Cammy, Cole, Lili e del resto del nostro cast, dicendo che siamo così grati per il sostegno di tutti. E nei confronti dei fan, senza di loro nulla di tutto questo sarebbe possibile”.

FOX, Pivoting E Our Kind People addio

Fox ha annunciato di recente che le sue serie Our Kind of People e Pivoting sono giunte alla fine del loro percorso. Questa decisione è stata presa per via degli ascolti deludenti e la critica fin troppo tiepida verso la serie.

Inoltre, non si sa ancora che fine faranno altre due serie Fox, ossia cioè Call me Kat e Welcome To Flatch. Inizialmente il rinnovo sembrava scontato, ma purtroppo tarda ad arrivare. Di conseguenza, i fan stanno pensando che potrebbero essere cancellate.

 

Stranger Things: fratelli Duffer infuriati a causa degli Spoiler del Monopoly

Molto prima dell’uscita della quarta stagione, è uscito il gioco Monopoly dedicato a Stranger Things. Tuttavia, quest’ultimo conteneva vari spoiler sui nuovi episodi. Infatti, i fratelli Duffer, creatori della serie, hanno dichiarato di non essere al corrente di cosa ci fosse nel Monopoly e si sono infuriati per la diffusione sul web di alcune carte del gioco:

“Il gioco era in vendita presso un venditore autorizzato e riconosciuto, è stato poi comprato onestamente da un cliente. Nessuno ha rubato nulla o fatto trapelare un campione. Se è stato venduto casualmente, è colpa dell’addetto alle spedizioni. Netflix non può far altro che mandare una lettera arrabbiata a Target, che al massimo può licenziare il dipendente. Può farlo, ma scatenerebbe altre polemiche sia contro Target che contro Netflix”.

Una persona vicina ai fratelli Duffer sostiene che i due non sapevano nulla di tutto ciò ma che per la quinta stagione non verrà commesso lo stesso errore.

 

She-Hulk: fan delusi dagli effetti speciali “di gomma”

La produzione di She-Hulk ha rilasciato il primo trailer qualche giorno fa, ma pare che i riscontri non siano andati come i produttori speravano. Infatti, i fan della Marvel si sono letteralmente infuriati, definendo gli effetti speciali molto al di sotto delle aspettative.

“She-Hulk come show sembra incredibilmente divertente, ma l’attuale CGI sembra davvero incompiuta e di gomma. Mi rendo conto che si tratta di televisione, ma quello che fa Star Wars funziona e hanno i budget per adattarsi”.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.