monete rareNel nostro Paese, la Lira è stata utilizzata per quasi due secoli, diventando di fatto una delle valute più apprezzate di sempre. Nel 2002, come tutti sanno, è stata sostituita dall’Euro, il quale ha preso il posto anche di altre valute in altri Paesi europei.

A partire dall’inizio del 2002, tutte quelle monete o banconote che un tempo venivano utilizzate per acquistare oggetti, erano diventate di fatto un vero e proprio esemplare da collezione. Tra questi, c’è anche la 10 lire, una delle emissioni più storiche dei tempi.

 

Monete rare: una 10 lire spiga è molto rara se è come questa

La 10 lire spiga è stata coniata a partire dagli anni ’50 fino al 2000, quindi un periodo di praticamente cinquant’anni. La moneta ha trovato larga diffusione intorno agli anni 80, quando l’inflazione ha reso meno importanti questo tipo di esemplari.

Infatti, le 10 lire non sono per niente tutte uguali e ce ne sono alcune che sono più rare e preziose di altre. Le più ricercate sono di solito quelle coniate nei primi anni, ma la più interessante è senza ombra di dubbio quella coniata nel 1954.

Di fatto, quest’ultima può arrivare a valere anche più di 100 euro. Altre edizioni, di cui purtroppo spesso si incorre in un falso, come quella del 1991, valgono anche di più: si parte da una base di 20 euro fino ad arrivare a 200 euro.

Queste fanno parte di un evidente errore di conio. Infatti, presentano il verso capovolto, ossia dove è presente la raffigurazione dell’aratro. Le monete rare si trovano ovunque e ci sono tanti altri modelli che potete ricercare.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.