fast and furiousIn seguito a ben due settimane di riprese a Torino, Fast and Furious è arrivato all’ultima parte della saga. Durante la scena finale, però, si è verificato un evento spiacevole e preoccupante. Parliamo di una delle scene più spettacolari del nuovo film, con l’esplosione di un’auto che investe la moto di Michelle Rodríguez.

La scena, essendo molto pericolosa, è stata affidata alla controfigura dell’attrice, Crystal Hooks. Purtroppo, la stuntman non ha avuto una buona sorte. L’auto è esplosa, come da copione, ma il colpo ha fatto schizzare la moto più in alto del previsto.

 

 

Fast and Furious X: la stunt sta bene nonostante lo spavento

Crystal Hooks è caduta sul selciato in maniera piuttosto violenta, sbattendo la testa e una gamba. Dopo il suo tempestivo ricovero al Cto, la stunt ha rimediato una frattura all’arto e un trauma cranico. Fortunatamente, ora le sue condizioni sono stabili.

La Hooks è celebre per le sue controfigure in vari film di Hollywood, tant’è che ha lavorato già in diversi altri capitoli della celebre e fortunosa saga. Inoltre, è stata anche la controfigura di altre grandi attrici come Winona Ryder, Scarlett Johansson, Rachel Weisz, Alicia Silverstone, e Carrie-Ann Moss. Nel 2019 ha anche vinto lo Screen Actors Guild Award per il miglior stunt d’insieme in “Avengers: Endgame”.

La buona notizia, però, è che le riprese italiane del film più costoso al mondo sono state girate a Torino, dopo il dirottamento da Roma, la quale si va a confermare un’ottima alternativa low-cost per le produzioni hollywoodiane di alto livello.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.