Tutti gli italiani sono alle prese dei rincari relativi alle bollette di luce e gas. Nel corso di questo 2022, i prezzi per le forniture sono aumentati in maniera esponenziale sia per quanto concerne l’energia elettrica sia per quanto concerne le forniture di gas. Il contesto geopolitico, con la guerra in Ucraina, ha aggravato ancor di più lo scenario.

Bollette, il Governo mette in campo altri milioni di euro

Nel corso di queste ultime settimane, gli analisti hanno stimato i costi in più per gli italiani. Stando alle elaborazioni aritmetiche, i cittadini si potrebbero trovare a pagare sino a 1000 euro in più rispetto all’anno scorso. Le elaborazioni degli esperti hanno risultati peggiori per i professionisti e per le partite IVA: in questo caso, i costi potrebbero triplicarsi rispetto allo scorso anno.

Per ottemperare ad uno scenario di vera crisi per gli italiani, il Governo ha messo in campo un duplice fondo. Ai 5 miliardi di euro resi già disponibili durante lo scorso mese di dicembre, si è aggiunto un fondo aggiuntivo dal valore di 10 miliardi di euro per questa stagione primaverile.

L’intervento del Governo ha un compito ben preciso: abbassare il costo delle bollette per tutti i cittadini. Grazie a questo duplice fondo, dovrebbe essere possibile per gli italiani un taglio del 10% sulle forniture della componente elettricità ed anche della componente gas rispetto al mese di marzo e aprile. Anche in vista della stagione estiva, il Governo non esclude ulteriori contromosse e ulteriori investimenti per sterilizzare i costi delle forniture energetiche.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.