telegram non sicuro germania

È stato rivelato che l’app di social media Telegram fornisce i dati degli utenti privati ​​alle autorità tedesche affinché possano monitorare presunti estremisti.

L’Ufficio federale di polizia criminale della Germania ha utilizzato le informazioni fornite loro da Telegram per sorvegliare determinati obiettivi. Inoltre, il Centro per il monitoraggio, l’analisi e la strategia (CeMAS) sta monitorando oltre 3.000 gruppi e canali di lingua tedesca per controllare potenziali centri di “disinformazione, antisemitismo ed estremismo di destra“.

Telegram è stata fondata come un’app per la messaggistica crittografata che si è sviluppata in un provider di social media che dovrebbe fornire privacy agli utenti.

Big League Politics ha riferito di come Telegram abbia recentemente ceduto all’agenda della censura globalista e cacciato Russia Today dalla sua piattaforma:

A Russia Today (RT), una rete di notizie finanziata dal Cremlino, è stato vietato di diffondere messaggi su Telegram“, la popolare e crescente applicazione di messaggistica crittografata che apparentemente ha lo scopo di proteggere la libertà di parola.

Tra complotti e fake news

Telegram ha ceduto dopo aver ricevuto pressioni dall’Unione Europea che sosteneva che l’app poteva essere un rifugio per teorie complottiste che minano al sostegno dell’Ucraina.

“Le regole sono chiare. Non ci può essere alcuna elusione“, ha affermato Věra Jourová, vicepresidente della Commissione europea per i valori e la trasparenza.

Tutti dovrebbero assumersi le proprie responsabilità. Primo, perché è la legge nell’UE. In secondo luogo, ormai tutti hanno capito qual è la posta in gioco“, ha aggiunto Jourová, sostenendo la censura onnipresente in tutte le operazioni non globali.

“Non ci fermeremo finché tutti, compresi i servizi di messaggeria, non si assumeranno la responsabilità di contrastare la propaganda di guerra del Cremlino“, ha affermato Thierry Breton, commissario per i mercati interni dell’UE in una dichiarazione di richieste inviata a Telegram.

FONTEussanews.com
Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it