Netflix-nuova-tipologia-di-abbonamento

Questi ultimi mesi sono stati un po’ turbolenti per Netflix. Il noto colosso dello streaming sta infatti attraversando un periodo di leggera crisi, con un aumento delle disdette degli abbonamenti da parte degli utenti. L’azienda sta studiando svariati modi per rimediare a questo problema. Tra questi, sembra che sarà introdotta una nuova tipologia di abbonamento.

 

Netflix è pronto ad introdurre un nuovo abbonamento low cost con pubblicità?

A quanto pare Netflix ha in serbo una novità per attirare a sé nuovi e vecchi clienti. Secondo quanto è emerso in rete, infatti, sembra che il noto colosso dello streaming abbia in mente di introdurre una nuova tipologia di abbonamento.

Nello specifico, si tratterebbe di un abbonamento low cost, quindi dal prezzo più conveniente rispetto a quelli attualmente disponibili. Tuttavia, per avere un costo più basso, l’azienda avrebbe deciso di introdurre delle pause pubblicitarie durante la visione dei contenuti sulla piattaforma.

In questo modo, il colosso dello streaming spera di recuperare una buona fetta di abbonati, anche se la strada è tortuosa e difficile. Al momento, infatti, la concorrenza è quanto mai agguerrita, con Amazon e Disney+ che propongono nuovi contenuti.

Per il momento comunque non c’è ancora l’ufficialità da parte dell’azienda. Staremo a vedere se sarà effettivamente introdotto un abbonamento del genere. Netflix, comunque, sta proponendo ogni mese sempre nuovi contenuti multimediali di qualità. In questo mese, ad esempio, sono previsti diversi arrivi interessanti, come le serie tv Peaky Blinders, The Umbrella Academy, Love & Anarchy e La Casa di Carta: Corea.

Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.