bonus 200 euro

Il caro prezzi si è abbattuto sui cittadini italiani anche in questa stagione estiva. Molti contribuenti da qui alle prossime settimane si troveranno a pagare un importante extra per le loro bollette della luce e del gas. Al tempo stesso, sempre nel corso di queste settimane anche il costo dei principali beni di consumo ha subito un importante rialzo. Per garantire sostegno economico, il Governo ha messo ora a disposizione un nuovo bonus.

Bonus 200 euro, chi può richiederlo e come

In estate, i cittadini italiani potranno accedere ad un bonus dal valore di 200 euro. L’incentivo è garantito a tutti coloro che hanno un reddito annuo pari o inferiore a 35mila euro. 

In controtendenza rispetto alle precedenti iniziative, in questa circostanza tutti coloro che desiderano richiedere il bonus dal valore di 200 euro non dovranno effettuare alcuna richiesta. La procedura di richiesta e di attivazione sarà infatti automatica ed a carico dell’INPS.

La stessa ricezione degli accrediti dal valore di 200 euro è tarata sulla semplicità. I cittadini idonei riceveranno questa somma direttamente sulle loro buste paga o sulle loro pensioni nei mesi di giugno o di luglio. Anche in questo caso sarà l’INPS a provvedere all’accredito.

Il bonus è inoltre esteso anche agli autonomi. Professionisti e partite IVA che rientrano nel reddito di 35mila euro potranno accedere a questo bonus. Nel corso delle prossime settimane saranno sottolineate le modalità di accesso per il bonus a questa categoria. L’investimento totale previsto dal Governo con il nuovo accredito porterà ad una spesa dal valore di 6 miliardi di euro.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.