posIl POS è un lettore di pagamento elettronico, utilizzato per effettuare pagamenti elettronici tramite carte di credito, debito prepagate o altri sistemi. Così facendo, i commercianti possono accettare altri metodi di pagamento e non limitarsi solamente al contante. Il funzionamento del POS è semplice, sarà sufficiente acquistarlo e metterlo in funzione. Dopodiché, i soldi verranno trasferiti direttamente dal tuo conto.

Per concludere la transazione, sarà necessaria o una firma o l’inserimento del PIN della carta. Nel primo caso, chiederà la nostra firma ed eventualmente un documento d’identità. Nel secondo, invece, si dovrà inserire il PIN della carta nel momento del pagamento. Tuttavia, i POS non sono dispositivi infallibili e capita che possano essere soggetti a malfunzionamenti.

 

POS: attenzione a questi malfunzionamenti quando lo utilizzi

Può capitare che un dispositivo elettronico non funzioni a dovere e purtroppo capita spesso nel momento del bisogno. Le cause possono essere molteplici, come un aggiornamento del sistema mancato, un problema di connessione al terminale, la mancanza di carta all’interno per l’emissione dello scontrino o l’accensione che non funziona. Se vi trovate nell’ultimo caso, sarà necessario acquistarne uno nuovo.

In più, ci possono essere dei problemi anche legati alla connessione Internet o al software interno del POS stesso. Nel primo caso, si dovrà chiamare l’assistenza e risolvere la problematica direttamente con loro; nel secondo, si dovrà chiamare il proprio operatore telefonico, spiegando la situazione nel dettaglio.

Dunque, nel momento in cui viene fatto un pagamento col POS, accertatevi sempre del corretto funzionamento dello strumento, altrimenti sarete costretti a pagare una cifra maggiore.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.