Carrefour, Conad e Tuodì: l'anno della svolta, ecco tutte le chiusure delle catene

Di supermercati che chiudono ne abbiamo visti in abbondanza. Ciò che però colpisce è che stavolta ben tre grandi catene cambieranno contemporaneamente i loro piani. Cosa sta accadendo a Carrefour, Conad e Tuodì? Lo scopriamo subito.

Carrefour, Conad e Tuodì: cambiamenti e chiusure, tutte le novità

La Conad ha deciso di chiudere tutti i suoi punti vendita a Cognento, frazione della città di Modena. Al suo posto prenderà piede l’outlet Intima Moda.

Situazione ben più critica per quanto riguarda la catena di supermercati Tuodì, molti già chiusi nel Lazio, con dodici lavoratori disoccupati ed altri quarantanove a rischio licenziamento. Per ora si sta trattando per le “procedure di licenziamento collettivo formalizzate in data 28 marzo dalle società Pifo srl per i punti vendita di piazza Pio XI numero 20 e via Fonteiana 59/73 per un totale di 25 lavoratori. Ed inoltre dalla società Cala srl per un totale di 24 lavoratori che operavano nei punti vendita di Via Casalina e via Montecompatri”. 

Il colosso francese Carrefour sicuramente non si trova in una situazione migliore rispetto alle altre catene. Questo ha chiuso già da un mese alcuni negozi diventati ora IperDem, un marchio appartenente al Gruppo Gros, il Gruppo Romano Supermercati. Primo tra questi era il supermercato all’interno del centro commerciale Le sorgenti di Frosinone.

Avatar
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.