AirPods Pro 2 di Apple potrebbero includere caratteristiche già note

Apple ha lavorato su AirPods Pro 2, la versione di nuova generazione dei popolari auricolari true wireless AirPods Pro, che sono stati rilasciati nel 2019. Diverse volte, i futuri auricolari TWS sono trapelati online. Secondo i rapporti più recenti, AirPods Pro 2 avrà lo stesso identico design del suo predecessore. Ciò contraddice le vecchie affermazioni di un design di auricolari completamente nuovo.

Ci sono già state segnalazioni e fotografie trapelate relative agli AirPods Pro di seconda generazione con alcune modifiche al design. Tuttavia, secondo un recente report di MacRumors, i prossimi auricolari non avranno il cosiddetto design stemless.

AirPods Pro 2 potrebbero essere presentate quest’anno

Gli auricolari avranno il sensore di rilevamento della pelle introdotto con gli Apple AirPods 3 recentemente rilasciati, che consente un modo più accurato per determinare se gli auricolari sono nelle orecchie dell’utente o meno. Rileva il contenuto di acqua nella pelle di chi lo indossa.

Secondo i rapporti precedenti, Apple AirPods Pro 2 sarebbe alimentato da un chip avanzato che consentirà sofisticate funzioni relative all’audio come la soppressione attiva del rumore e altri miglioramenti, con conseguente maggiore durata della batteria. Si afferma inoltre che gli auricolari potrebbero essere dotati di Apple Lossless Audio Codec (ALAC), che li renderebbe i primi auricolari TWS del colosso tecnologico con sede a Cupertino a offrire un audio lossless.

La custodia di ricarica dei futuri auricolari potrebbe anche presentare un’emissione sonora, che può aiutare nel recupero della custodia di ricarica se si separa dagli AirPods o viene smarrita dall’utente. Per quanto riguarda la data di rilascio, prevediamo che gli AirPods 2 Pro non saranno disponibili fino al quarto trimestre del 2022, il che significa che saranno disponibili per l’acquisto durante il periodo natalizio di quest’anno, da qualche parte tra ottobre e dicembre.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.