Caso Depp-Heard: è giunta la fine per uno dei due, ecco chi ha vinto il verdetto

Dopo tanto impegno e rabbia, il Caso Depp-Heard si è concluso. Sono stati tre lunghi giorni di camera di consiglio, durante i quali sette giurati hanno deciso la sorte della coppia. Una cosa è certa: tra i due c’è stata diffamazione. Ma chi ha vinto, Johnny Depp o Amber Heard? Finalmente ecco tutta la verità.

Caso Depp-Heard: il verdetto finale

Finalmente ha vinto Johnny Depp, e avrà diritto a 10,35 milioni di dollari di risarcimento (contro i 50 che aveva chiesto)! Due invece i milioni che Depp dovrà all’attrice per alcune frasi pronunciate dall’avvocato dell’attore e ritenute offensive.

«La delusione che provo ora non si può spiegare a parole», ha detto Heard subito dopo la lettura del verdetto. «Ho il cuore spezzato dal fatto che la montagna di prove non sia stata sufficiente a contrastare il potere sproporzionato del mio ex marito». E ha concluso: «Un ritorno all’epoca in cui una donna che osava parlare contro la violenza domestica veniva pubblicamente umiliata».

Dall’altra parte, i legali di Depp, Ben Chew e Camille Vasquez, sono usciti dall’aula accolti dalle urla dei fan. «Il verdetto conferma quello che sosteniamo sin dall’inizio: le accuse di Heard sono false e diffamatorie, siamo grati alla giuria per la loro collaborazione», ha detto Vasquez quasi imbarazzata dall’entusiasmo generale. «Siamo onorati di aver assistito il signor Depp e aver garantito che venisse ascoltato in questo giudizio», ha aggiunto Chew. 

L’attore invece si è espresso direttamente sui social: «Sei anni fa è cambiata per sempre la mia vita, la vita dei miei figli, delle persone a me più vicine e di tutte quelle persone che per tanti anni mi hanno sostenuto e hanno creduto in me. Tutto questo in un battito di ciglia. Accuse false, molto gravi, per condotte criminali sono state mosse contro di me attraverso i media, la raffica senza fine di contenuti senza odio sebbene nessuna accusa sia mai stata formalizzata. In un nano secondo tutto questo ha fatto per due volte il giro del mondo e ha avuto un impatto devastante sulla mia vita e sulla mia carriera. Dopo 6 anni, la giuria mi ha ridato la vita». 

Tutto è bene quel che finisce bene, è il caso di citare la famosa frase: “Signori, ricorderete questo giorno come il giorno in cui avete quasi catturato Jack Sparrow!”

Avatar
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.