tesla aggiornamento

Il software Beta Full Self Driving (FSD) di Tesla ha avuto una durata approssimativa. A parte una serie di incidenti imputabili ai conducenti, ci sono state polemiche sulle sue caratteristiche di design. Ora, un nuovo aggiornamento mira ad apportare grandi miglioramenti e migliorare il livello di fiducia da parte degli utenti.

FSD 10.12 mira a risolvere il problema delle svolte in sicurezza prevedendo la situazione in modo più accurato e aumentando la velocità del veicolo in curva, tra le altre cose.

Inoltre, Tesla sembra aver affrontato una serie di importanti preoccupazioni e problemi fastidiosi relativi alla versione precedente. La frenata fantasma sembra essere ulteriormente migliorata poiché il registro delle modifiche menziona “falsi rallentamenti legati al controllo del traffico ridotto“.

Cambia anche la visualizzazione dei veicoli sul display informativo del conducente, che diventa notevolmente più dettagliata. Invece di forme semplici, la stragrande maggioranza dei veicoli ha dettagli più profondi.

Un nuovo modo di prevedere i comportamenti

I veicoli rappresentati sul display mostrano una serie di nuove funzionalità. Non solo i conducenti di Tesla riceveranno un’indicazione quando altri conducenti premeranno i freni o utilizzeranno gli indicatori di direzione, ma sapranno anche quando gli altri veicoli hanno le porte aperte.

Nel complesso, questo aggiornamento intende migliorare la capacità aggiornata della guida completamente autonoma di prevedere le cose che accadono intorno ad essa. Il software può giudicare meglio gli oggetti vicini e lontani, in teoria, dovrebbero rendere la guida più sicura e fluida. Naturalmente, non vi è alcuna garanzia su quanto sarà sicuro o agevole in pratica.

Per il momento, Full Self Driving 10.12 è disponibile solo per i dipendenti Tesla, una pratica standard a questo punto. Tuttavia, prevediamo che venga distribuito agli utenti di tutti i giorni prima possibile.

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it