netflixNetflix, anche per giugno 2022, ha deciso di aggiornare il catalogo con delle interessanti novità. Infatti, il servizio di streaming, ogni mese ha voglia di rinnovare la sua già vasta scelta di prodotti.

I contenuti originali che possiamo trovare sulla piattaforma sono sempre di più e iniziano ad essere meno popolosi quelli non originali. A giugno vedremo delle importanti novità e alcuni “pezzi da 90” che torneranno sui teleschermi. Eccoli di seguito suddivisi per ordine di arrivo sulla piattaforma.

Netflix, le serie TV originali che torneranno sulla piattaforma

È la sezione serie TV a prendersi la maggior parte degli applausi, essendo che si troverà ad ospitare un numero di novità decisamente più ampio.

Tra i nomi più importanti ci sono: lo spin-off coreano de La Casa di Carta, Man Vs Bee con Rowan Atkinson, la terza stagione di The Umbrella Academy e, infine, la sesta stagione di Peaky Blinders.

  • Borgen – Potere E Gloria (stagione 1) -Giovedì 2
  • Ambizione (stagione 1) – Venerdì 3
  • Surviving Summer – Un’estate Travolgente (stagione 1) – Venerdì 3
  • Due Estati (stagione 1) – Venerdì 3
  • Madre Perfetta (stagione 1) – Venerdì 3
  • Green Mothers’ Club (stagione 1) – Venerdì 3
  • Il Diario Della Mia Liberta’ (stagione 1) – Lunedì 6
  • Sarò Mamma (stagione 1) – Mercoledì 8
  • Peaky Blinders (stagione 6) – Venerdì 10
  • La Casa Di Carta: Corea (stagione 1) – Venerdì 24
  • Man Vs Bee (stagione 1) – Venerdì 24 

Su Netflix anche nuovi film di produzione originale

Oltre alle serie TV, Netflix ha deciso di non annoiarci anche per quanto riguarda i film di produzione originale. Ecco i titoli che arriveranno a giugno, sempre suddivisi per ordine di arrivo sulla piattaforma:

  • Interceptor – Venerdì 3
  • Hustle – Mercoledì 8
  • Gli Alberi Della Pace – Venerdì 10
  • Centauro – Mercoledì 15
  • La Ira De Dios – Mercoledì 15
  • Spiderhead – Venerdì 17
  • Love & Gelato – Mercoledì 22
VIASmartWorld
Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.