Truffa INPS: tutti i trucchi per vincere sui criminali, ecco come fare

#Attenzione! Sono in corso nuovi tentativi di #truffa tramite #SMS provenienti da un falso mittente #INPS#InpsComunica #AttentiAlleTruffe #Smishing”. Questo è quanto riportato dall’INPS sul suo profilo ufficiale Twitter. Gli hacker tornano a colpire le proprie vittime, o meglio, tutti coloro che non sono a conoscenza degli accorgimenti per contrastarli. Scopriamo in cosa consiste la truffa INPS.

Truffa INPS: come funziona? 

Il suo nome è Smishing e trattasi delle più comuni frodi in circolo degli ultimi tempi. Tramite queste i truffatori possono derubare le vittime dai loro dati sensibili attraverso l’invio di SMS che fingono di provenire dall’Istituto. Con quei dati sono poi in grado di entrare sui conti bancari e sottrarne il denaro, impossessarsi di dati sensibili e molto altro.

E infatti l’INPS segnala sms provenienti da un falso mittente in cui l’utente viene condotto a cliccare su un link per aggiornare i propri dati, anagrafici o bancari, per ricevere un pagamento.

 L’Istituto può contattare i cittadini solo tramite:

  • SMS: che non contengono mai link, ma chiedono all’utente di effettuare un’azione accedendo ai servizi online INPS con le proprie credenziali personali.
  • chiamata telefonica: l’INPS contatta tramite chiamata l’utente solo nei casi di prenotazione dell’accesso agli sportelli in una delle proprie sedi con ricontatto telefonico e in caso di chiamate da operatori di contact center e da operatori di sportello mobile per le campagne di contatto verso i cittadini relative alle visite di revisione;
  • lettere in cartaceo;
  • documentazione digitale in Cassetta postale online;
  • avvisi nell’area riservata MYINPS;
  • comunicazioni alla mail PEC del cittadino.
Avatar
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.