Iliad riceve una stangata pazzesca: multa da 1.2 milioni di euro per questo motivo

Ci sono importanti novità per i clienti di Iliad nel corso di questa primavera. Il gestore francese, infatti, a maggio garantire agli abbonati una serie di vantaggiose tariffe, tra la telefonia fissa (con l’introduzione delle prime offerte con la Fibra ottica) e la telefonia mobile.

In questo campo, la migliore ricaricabile di Iliad resta la Giga 120. I clienti che scelgono questa tariffa si troveranno a pagare 9,99 euro ogni trenta giorni. Gli abbonati con questo ticket riceveranno chiamate senza limiti verso tutti i numeri fissi e mobili, SMS da inviare a tutti i numeri della rubrica ed anche 120 Giga per navigare in internet con le velocità del 5G.

 

Iliad, l’assenza dell’app ufficiale prosegue anche nel 2022

Le promozioni di Iliad restano per tutti una grande occasione di risparmio. Al netto di consumi quasi illimitati e di prezzi da vero e proprio ribasso, però, gli utenti dovranno anche far fronte ad alcuni servizi in meno. Iliad, ad esempio, non propone ai suoi abbonati un’app ufficiale. 

Al netto di una permanenza oramai pluriennale di Iliad sul territorio italiano, il gestore ancora non ha investito risorse per la produzione di un’app su Google Play Store di Android e su App Store di Apple. Gli utenti che desiderano modificare il loro profilo tariffario devono ancora affidarsi al sito ufficiale dello stesso provider.

L’assenza dell’app ufficiale di Iliad è certamente una notizia negativa per i possessori di uno smartphone Android. Da qualche settimana su Google Play Store di Android sono state anche eliminate le app parallele per la gestione del profilo tariffario.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.