Iliad si riprende la scena nel campo della telefonia mobile, grazie al rilancio di una delle sue tariffe più caratteristiche: la Giga 120. Gli abbonati che desiderano attivare una promozione con il provider francese hanno ora la possibilità di scegliere questa vantaggiosa ricaricabile.

 

Iliad, le tappe per un futuro addio del 3G

La Giga 120 prevede la sua canonica formula con un pagamento mensile pari a 9,99 euro al mese e con consumi che prevedono chiamate senza limiti verso tutti i numeri fissi e mobili, SMS da inviare a tutti i numeri della rubrica e 120 Giga per la navigazione di rete. La tecnologia 5G è assicurata completamente a costo zero per i clienti.

Proprio il 5G è uno dei fattori principali per l’attivazione di Giga 120. Garantito a costo zero, il nuovo servizio internet entro il 2022 sarà garantito a grande parte degli utenti.

Come ovvio, l’investimento di Iliad sul fronte del 5G provocherà per gli utenti una serie di conseguenze. A breve, infatti, gli abbonati di Iliad potrebbero essere costretti a dire definitivamente addio al 3G, a causa di un netto processo di dismissione per le vecchie reti internet.

Per quanto concerne il processo di dismissione legato al 3G, Iliad dovrebbe seguire nelle prossime settimane una via già tracciata da altri operatori come Vodafone e TIM. Dato la sua giovane età ed i problemi di affidabilità delle scorse annate, il provider potrebbe ancora puntare sul 3G in Italia almeno sino a quando non si sarà raggiunta la copertura totale del territorio con l’attuale tecnologia per le linee 4G.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.