Prodotti ritirati: nuova scoperta agghiacciante, rimossi anche pesce, polenta e salame

Il Ministero della Salute torna a colpire gli alimenti ma stavolta non c’è Kinder Ferrero né tantomeno l’azienda Mars. Non c’entra nulla quindi la salmonella e l’ossido di etilene (forse): stavolta la causa della rimozione dagli scaffali è legata al mercurio. Quali prodotti ritirati sono stati coinvolti per rischio chimico e microbiologico”?

Prodotti ritirati: i nuovi e i vecchi alimenti pericolosi

La legge ha richiamato i tranci di pesce spada surgelati della marca spagnola Noriberica. Il lotto di produzione incriminato è P22-059-76. Compare anche un lotto di farina per polenta bramata per la presenza di fumonisina (rischio chimico) superiore ai limiti consentiti dalla legge. Trattasi di una sostanza cancerogena presente in quantità troppo alte che può far male alla salute dell’individuo. Di norma non può superare i 1.000 mgc/kg negli alimenti per adulti. Il lotto di farina per polenta bramata richiamato è ‘La Classica’ a marchio Molino Riva, numero 120125.

L’altro alimento sottratto dal mercato in ordine temporale è un prodotto dell’azienda Villani Spa: il salame cacciatore. L’allerta alimentare, stavolta, è dovuta al rischio microbiologico causato dalla presenza di “salmonella e listeria”. In particolare, il lotto interessato è 240222-26/01/22, con marchio di identificazione dello stabilimento/produttore CE It 68 L. Attenzione, il salame cacciatore viene venduto sfuso in pezzi da 170g (Lotto cartone 1326212).

Ma ora torniamo indietro nel tempo. Tra gli altri prodotti ritirati vi sono anche:

Lasagne

Nelle lasagne al ragù è emersa la presenza di plastica. Il produttore è Piatti Freschi Italia Spa, i marchi coinvolti sono Arte Gastronomica Bontal

Vongole

Provenienti dalla Pialassa della Baiona (area naturale protetta situata nel territorio del Comune di Ravenna). L’Unità operativa di Igiene degli alimenti di origine animale ha bloccato le attività di raccolta di questi molluschi per via della salmonella.

Pollo

Infine un lotto di alette di pollo venduto sempre da Carrefour per via della presenza di Salmonella agona e Salmonella infantis. Il lotto è ‘Pollo allevato a terra origine Italia alette di pollo FQU’, con il numero 0051000478, prodotto da C.A.F.A.R. e scadenza 10-02-2022.

Avatar
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.