Energia illimitata: la favola e il mito del motore elettromagnetico che cambierebbe tutto

Il mondo ideale sarebbe quello dove non bisognerebbe preoccuparsi ogni giorno sempre di più del fatto che l’energia potrebbe essere sempre più difficile da produrre. Le varie fonti rinnovabili e non rinnovabili risultano infatti un vero e proprio punto interrogativo er via dell’autonomia che potranno fornire al mondo.

In molti in passato hanno provato a studiare delle soluzioni che potessero essere più o meno adatte ad un concetto di energia illimitata. Averla per sempre e in maniera gratuita è impossibile: coloro che credono che una cosa del genere possa verificarsi, si sbagliano di grosso. Purtroppo, oltre ai tanti metodi già esistenti che consentono di generare energia praticamente dalla natura, non ci sono altre soluzioni. Qualcuno parlava della fusione nucleare come vera e propria svolta in questo campo, ma a quanto pare siamo molto lontani dal capire se tutto ciò potrà verificarsi un giorno molto lontano.

 

Energia illimitata e gratuita: il mito del motore elettromagnetico non regge più

È tornato in voga il fenomeno del motore elettromagnetico che sarebbe in grado di generare energia illimitata. Il tutto, secondo chi sostiene la teoria, con la forza elettromagnetica che portando più forze a respingersi genererebbe energia.

Purtroppo si tratta solo di un mito in piena regola, dal momento che è un motore elettromagnetico di qualsiasi dimensione non potrebbe accondiscendere a tali criteri. L’unico modo per generare sempre più energia, sarebbe quello di continuare a costruire dighe, impianti con pale eoliche e tutto ciò che già vediamo intorno a noi da diversi anni a questa parte.