Amazon Prime Video nel corso di questa stagione ha messo sul piatto di tutti gli abbonati una serie di importanti esclusive, tra cui anche la Champions League. Per la prima volta la competizione europea è andata in onda sulla piattaforma streaming, con la disponibilità di una partita per settimana.

 

Amazon Prime Video, come attivare il servizio a costo zero

La fine della della Champions League non coincide con la fine delle grandi esclusive per Amazon Prime Video. Gli abbonati della piattaforma streaming, infatti, potranno beneficiare ancora di film e serie tv in esclusiva. Inoltre, tutti coloro che sono interessati potranno anche ricevere un mese gratis. 

A differenza di altre piattaforme, tra cui Netflix o Disney+, i clienti che decidono di attivare un ticket con Amazon Prime Video avranno ancora la possibilità di ricevere un mese a costo zero. Il periodo di prova non prevede alcun tipo di vincolo formale. Ciò significa che gli utenti saranno liberi di disdire, qualora lo reputino necessario. In caso di conferma dell’abbonamento, invece, il prezzo mensile per la visione della piattaforma streaming sarà di 3,99 euro al mese. Il ticket annuale prevede un prezzo di 36 euro.

Coloro che desiderano Prime Video a costo zero possono anche affidarsi alla promozione di Vodafone. Anche il gestore inglese, con la sua promozione Vodafone TV, assicura un anno di Amazon a titolo gratuito. Il ticket Vodafone TV al costo base di 5 euro al mese prevede ampi contenuti di serie tv e film. Anche qui non è previsto un vincolo formale dopo il primo anno per i clienti.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.