ferrari

La Ferrari ha richiamato quasi 10.000 varianti tra 458 e 488 costruite tra il 2009 e il 2019 per una potenziale perdita di liquido dei freni che, come la maggior parte di tali difetti, può portare a un avviso di emergenza o alla perdita parziale o totale della potenza frenante se non viene risolta.

Il richiamo riguardava la 458 Italia 2010-2015, 458 Speciale 2014-2015, 458 Speciale A 2015, 458 Spider 2012-2015, 488 GTB 2016-2019 e 488 Spider 2016-2019, per un totale di 9.985 vetture. La produzione totale di 458 è stimata in meno di 25.000 auto. Il numero sarebbe probabilmente più piccolo, dice la Ferrari, se potesse individuare il problema esatto.

La Ferrari non è ancora a conoscenza della causa principale di questo problema, né del numero di veicoli effettivamente interessati“, afferma un portavoce della casa italiana. “Ferrari intende inviare una lettera di avviso provvisorio a tutti i proprietari di veicoli 458 e 488 per avvisarli di questo problema e istruirli che se sul cruscotto del veicolo viene visualizzato il messaggio di avviso “liquido freni basso”, il conducente deve uscire di strada come non appena sarà sicuro farlo, quindi contattare l’Assistenza Stradale Ferrari e farsi trainare dal più vicino concessionario autorizzato Ferrari”.

Ecco cosa è successo di preciso

Secondo l’avviso della Ferrari alla National Highway Transportation Safety Administration (NHTSA), il problema è stato isolato per il gruppo servofreno/cilindro principale, tuttavia la Ferrari riconosce che non è del tutto certo il motivo per cui quei gruppi perdono. Dal momento che non può approfondire il problema fino a un difetto più specifico, l’azienda sta semplicemente richiamando ogni esemplare costruito con quei componenti.

“I modelli di veicoli Ferrari 458 e 488 non sono più in produzione e i successivi modelli Ferrari non utilizzano lo stesso componente pompa freno / servofreno”, ha aggiunto la società.

La società afferma che i clienti dovrebbero essere particolarmente preoccupati quando il messaggio “Livello liquido freni basso, andare lentamente dal concessionario” appare sul display del quadro strumenti dell’auto, accompagnato da una spia e un segnale acustico.

Ciò significa che il livello del fluido nel serbatoio è sceso al di sotto della metà del suo livello di riempimento normale; l’avviso scatta esattamente al 48%, afferma Ferrari. I rivenditori e i clienti saranno informati non appena sarà stato determinato un rimedio.

VIAwww.autoblog.com
Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it