Lamborghini-Huracan-Sterrato

Sono balzate in rete alcune foto che ritraggono la nuova Lamborghini Sterrato, un progetto che sembrava impossibile da realizzare, ma che ora si sta concretizzando sempre più.

Come mostrano le immagini, l’auto è “mimetizzata“, ma anche così sembra che conserverà gran parte dello stile promesso.

Questa vettura di prova non ha le luci sul tetto del concept, ma è dotata di una grande presa d’aria centrale, che potrebbe essere ispirata alla Huracan STO. Mancano anche i passaruota, il roll bar in titanio e le piastre paramotore anteriori e posteriori.

Tuttavia, l’altezza da terra rialzata rimane: il concept era più alto di 47 mm per aiutare con l’altezza da terra, mentre c’era anche una carreggiata più ampia con un rinforzo del telaio maggiore. Le ruote sono più piccole delle auto standard, con un fianco più grande più adatto per il fuoristrada. Presenti anche degli enormi freni, che sono necessari considerando che lo Sterrato manterrà il motore V10 da 5,2 litri, che produce 640 CV e 600 Nm di coppia.

lambo

Una bestia da 3,3 secondi

Il cambio a doppia frizione a sette rapporti sarà calibrato per l’uso fuoristrada, ma con l’aggiunta di un sistema di trazione integrale potremmo vedere la Sterrato battere il tempo di 0-100 km/h dell’EVO a trazione posteriore di 3,3 secondi.

Lamborghini afferma che la Sterrato attinge al breve diletto del marchio con i rally negli anni ’70. Non è l’unica supercar che sarà disponibile in versione fuoristrada, poiché Porsche sta attualmente lavorando a una versione “Safari” della sua 911.

Nel 2019 il Chief Technical Officer di Lamborghini, Maurizio Reggiani, ha commentato: “La Huracán Sterrato illustra l’impegno di Lamborghini nel futuro: una supersportiva con capacità da fuoristrada, la Sterrato dimostra la versatilità della Huracán e apre le porte a un altro punto di riferimento di emozioni e prestazioni di guida”.

VIAwww.autoexpress.co.uk
Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it