bennetBennet ha recentemente confermato la chiusura di uno dei suoi punti vendita sul territorio nazionale, in particolare parliamo del punto di Pradamano, una piccola cittadina nei dintorni di Udine, in Friuli Venezia Giulia.

La notizia affonda le radici verso gli inizi del 2022, momento nel quale Bennet IperTosano hanno iniziato a discutere di una possibile cessione del negozio in oggetto. L’acquirente, nell’eventualità in cui non lo conosceste, rappresenta una realtà molto affermata sul territorio nazionale, con oltre 3500 dipendenti, pur essendo partita da un piccolo negozio familiare nel 1970. L’accordo è stato siglato verso la fine del mese di Marzo, con alcune interessanti conferme.

In primis, tutti i 104 dipendenti dell’ipermercato Bennet saranno assunti con soluzione di continuità; in altre parole non perderanno nemmeno un giorno di ferie, mensilità accumulate o permessi, o TFR. In secondo luogo, proseguirà correttamente anche la vendita dei beni alimentari (e non solo), ovviamente con marchio differente.

Scoprite in esclusiva le nuove offerte Amazon, e ricevete codici sconto gratis, correndo ad iscrivervi subito a questo canale Telegram dedicato.

 

Bennet: offerte e prezzi sono sempre più convenienti

Offerte e sconti da paura per tutti gli utenti da Bennet, nonostante la chiusura del punto vendita, nel resto d’Italia le promozioni continuano a farla da padrone. Il volantino convince nell’idea di offrire al cliente la possibilità di mettere le mani, ad esempio, su un recente apple iPhone 12, dietro il pagamento di un contributo che si aggira attorno ai 599 euro, per la variante da 64GB di memoria interna.

Nell’idea comunque di voler invece acquistare uno smartphone Android, la scelta potrà ricadere su uno del trittico: Galaxy A12, A22 o A32, i cui prezzi non vanno oltre i 200 euro. Tutte le proposte del volantino le trovate online sul sito.

Avatar
Laureato in ingegneria informatica nel lontano 2013, da sempre appassionato di scrittura e tecnologia sono riuscito a convogliare in un'unica professione le mie due più grandi passioni grazie a TecnoAndroid.