TeslaTesla ha annunciato già da diverso tempo di voler investire le sue risorse per produrre un’auto che sia molto meno costosa rispetto a quelle che ha attualmente sul mercato. Infatti, si sta pensando ad una vettura che possa rispettare gli standard di comodità di Tesla e che sia di piccole dimensioni. Quindi, una citycar ma che sia dotata di spazio necessario.

La notizia non arriva da un qualsiasi portavoce o da rumors sparsi qua e là, bensì dal CEO Elon Musk, il quale ha annunciato direttamente dal summit “Festival of Cars” che l’azienda californiana vuole investire in Model 3 più piccole. Questo annuncio rimanda a ciò che venne detto qualche tempo fa sulla Model 2, la quale rispecchia le caratteristiche elencate ma non è stata mai prodotta.

 

Tesla: la nuova auto a basso costo dell’azienda

La nuova Model 2 sarà meno ingombrante rispetto ad una berlina ma avrà tanto spazio all’interno. In una sola parola: agilità. Il prezzo parte dai 25.000 euro; quindi, decisamente più accessibile rispetto alle altre auto del marchio.

Inoltre, alcuni rumors parlano di una Model 2 con linee morbide e filanti, proprio come piace a Tesla, con la tecnologia avanzata che regnerà padrona in questo nuovo modello. L’azienda vuole alzare gli standard con quest’auto, fornendola di tutti i più sofisticati sistemi di sicurezza del caso più la guida autonoma.

Tesla ora sarà pronta a portare avanti dei progetti fondamentali che è in cantiere, come il Cybertruck e il Semi, due veicoli che potrebbero portare l’azienda in mercati totalmente differenti competendo con i grandi brand della produzione di Pickup e Camion.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.