Banche: è arrivata la frode che vi deruba con un messaggio tutti i soldi

I correntisti delle principali banche italiane devono costantemente fare attenzione a tutte le truffe che spopolano in rete. Tanti clienti con un conto corrente attivo nelle scorse settimane hanno avuto problemi nella gestione dei loro risparmi e nella gestione delle norme di sicurezza.

Banche, le truffe dei cybercriminali in rete

Le truffe rappresentano un pericolo costante per i correntisti italiani. Tanti hacker stanno condividendo in rete comunicazioni fasulle con proposte di accredito di somme ingenti, spesso superiori ai 1000 euro. Questi accrediti, almeno stando alle mail sarebbero inviati direttamente su carta di debito o carta di credito.

Con la scusa di questi messaggi, gli utenti si trovano a cliccare su una serie di link in allegato a mail ed SMS. I tentativi di truffa si realizzano proprio a partire da questi link associati alle mail

Per gli hacker un solo click è necessario. I correntisti delle banche che seguono queste indicazioni, infatti, si trovano a condividere le informazioni riservate con sconosciuti. Da qui due pericoli da evitare nella maniera più assoluta: i furti d’identità e la creazione di profili fake sul web.

Gli utenti delle principali banche italiane devono ad ogni modo prestare attenzione per la gestione dei loro risparmi. Laddove dovessero entrare in possesso delle credenziali per l’home banking proprio attraverso questo link in allegato, gli hacker avrebbero vita facile nel rubare soldi. Il rischio di perdere i risparmi online per i correntisti sarebbe molto più che elevato. Il furto di ingenti somme di denaro richiede solo pochi minuti.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.