netflix wanna marchi

“Se esiste Wanna Marchi, qualcuno voleva Wanna Marchi”. È così che Netflix ha voluto presentare la nuova docu-serie che racconterà nei dettagli la vita di Wanna Marchi, la famosissima venditrice e truffatrice bolognese.

La Marchi era nota soprattutto negli anni ’80 e ’90, quando veniva denominata la “regina delle televendite” e lavorava al fianco del sedicente mago do Nascimiento e la figlia Stefania. Netflix ha voluto approfondire la storia di una donna assai controversa parlando del suo spirito e della sua voce riconoscibile anche a chilometri di distanza, in un mix di carriera e rovine personali.

 

Netflix e Wanna Marchi, di cosa parlerà la docu-serie su Netflix e quando arriverà

Wanna Marchi approderà su Netflix in una serie composta da quattro puntate dirette da Nicola Prosatore e prodotte da Gabriele Immirzi.

La piattaforma californiana ha dichiarato di voler articolare le puntate sui racconti di varie storie narrate da personaggi noti al pubblico che conoscevano la Marchi. Le vicende che verranno portate nella docu-serie metteranno in luce aspetti della sua vita privata e lavorativa mai saliti alla ribalta prima d’ora.

Molto ricordata negli anni ‘80 e ‘90, Wanna Marchi è stata protagonista di varie truffe tramite le televendite, per poi essere successivamente condannata. Una storia che potrebbe suscitare curiosità e interesse in tantissimi utenti, essendo che non è stata ancora raccontata fino infondo.

La data di distribuzione non è ancora chiara, ma l’attesa vi assicuriamo che è davvero tanta. Secondo recenti indiscrezioni, la docu-serie dovrebbe arrivare verso la fine del 2022 e l’inizio del 2023.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.