TIM-International-Special-attivabile-nei-negozi

Il 2022 ha portato ad una serie di aumenti di prezzo per tutti i clienti. Nel corso di quest’anno in tanti settori dell’economia, i cittadini si sono trovati a pagare qualcosa in più rispetto allo scorso 2021. Oltre al campo dell’energia e delle materie prime, gli aumenti di prezzo interessanti anche la telefonia. Particolare attenzione sulle rimodulazioni c’è in casa TIM.

 

TIM, il costo extra di 2 euro su queste tariffe per l’inizio del 2022

Molti abbonati del gestore italiano, da qualche tempo a questa parte, hanno evidenziato costi più alti per le seguenti tariffe: TIM Supreme, Five IperGo Iron. Le promozioni interessate dalla rimodulazione dei costi sono quelle legate al tempo stesso alla portabilità del numero da altro operatore.

Alcuni vecchi utenti di TIM si troveranno a pagare un prezzo più alto, pari a 2 euro in più ogni mese. A differenza di altre occasioni e di altri provider, il gestore ha però previsto una sorta di compensazione per questi rincari sui costi. Gli abbonati, infatti, potranno attivare una quota extra di 20 Giga per navigare in internet. La quota sarà aggiunta in automatico per gli utenti interessati e non richiede alcun genere di processo di attivazione. La quota si aggiunge altresì a quella già prevista dalla ricaricabile.

Le rimodulazioni di TIM sono legate solo ai vecchi clienti. Per i nuovi clienti, invece, il gestore propone costi bloccati almeno per il primo semestre di abbonamento. Nei primi sei mesi dall’attivazione della SIM, quindi, il provider si impegna a non applicare rimodulazioni né per i costi né per le soglie di consumo.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.