Google sta facendo del suo meglio per rendere le sue ultime gamme di dispositivi Pixel, e non solo, imbattibili. Persino per un pioniere del settore tech come Apple, da sempre nota per i suoi prodotti di tendenza.

Le nuove aggiunte in programma includeranno il primo smartwatch di Google in collaborazione con Fitbit. Arriverà quest’autunno e segna il primo grande tentativo di Google di lasciare il segno con un dispositivo indossabile. Un mercato in costante crescita da quando Apple ha introdotto il suo smartwatch nel 2014. Google ha anche utilizzato la sua conferenza annuale degli sviluppatori I/O per anticipare un tablet Pixel che dovrebbe essere rilasciato il prossimo anno per competere con l’iPad leader di mercato di Apple.

Google tenta nuovamente di battere Apple e presenta nuovi prodotti

Oltre a mostrare i suoi dispositivi in ​​arrivo, Google ha anche presentato in anteprima la prossima versione del suo sistema operativo Android, eseguito sulla maggior parte degli smartphone al di fuori degli iPhone di Apple. Ha inoltre evidenziato numerosi progressi nel campo dell’intelligenza artificiale. L’enfasi di Google sui nuovi dispositivi indica che un’azienda nota per il suo motore di ricerca dominante e altri popolari software Internet è sicura di avere ora una migliore gestione su come progettare e produrre hardware. Google può permettersi di espandersi in diverse direzioni e trovare nuovi modi per entrare in contatto con le persone, spiega l’analista di Gartner Tuong Nguyen.

Prima di lanciare il nuovo smartwatch, l’azienda arricchirà la sua selezione di telefoni Pixel con un nuovo modello chiamato 6a in uscita a fine luglio, insieme al suo primo set di auricolari wireless per includere la cancellazione del rumore. Anche dopo aver versato miliardi di dollari in una divisione hardware che ora coinvolge migliaia di persone, Google non ha fatto grandi passi avanti su ogni fronte. Meno di 30 milioni di smartphone Pixel siano stati venduti dal rilascio del primo modello quasi sei anni fa. Al contrario, Apple ha spedito oltre 56 milioni di iPhone solo nei primi tre mesi di quest’anno. Google precisa che Pixel 6 ha già venduto più di Pixel 4 e Pixel 5 combinati durante i suoi primi sei mesi sul mercato.

Avatar
Procrastinatrice cronica e allo stesso tempo perfezionista. Innamorata perdutamente delle scienze umanistiche. Nel 2017 ho iniziato a lavorare per Tecnoandroid, riscoprendo e consolidando anche la passione per la tecnologia.