WhatsApp si aggiorna con una funzionalità estremamente utile, soprattutto nei grandi gruppi: le reaction ai messaggi. Grazie a questa feature, sarà possibile rispondere ai messaggi ricevuti inserendo una emoji a indicare il proprio stato d’animo rispetto a quanto scritto.

Per alcuni questa novità è già approdata sullo smartphone, per altri è in arrivo. Le reaction saranno poche ma efficaci a esprimere il proprio parere, come già avviene su Messenger di Facebook – l’altra piattaforma di messaggistica dell’universo Zuckerberg.

Reaction ai messaggi: ecco quali emoji troverete e come utilizzarle

Impiegare le emoji come reaction è estremamente semplice. Anzitutto, potrete scegliere tra 6 diverse possibilità: pollice in su, cuore rosso, faccina che ride, faccina che piange e, per finire, una reaction davvero inattesa, ossia mani unite in segno di gratitudine o preghiera.

In particolare su quest’ultima gli utenti da diverso tempo si arrovellano per comprendere il suo vero significato. La maggior parte delle persone la interpreta come mano destra e mano sinistra che si congiungono al centro in un gesto di ringraziamento o per fare una richiesta, una preghiera. Secondo altri, invece, il significato originario di questa emoji sarebbe dovuto essere un “batti cinque!“, in cui le mani raffigurate sarebbero quindi di due persone diverse.

Quale sia l’interpretazione corretta è una questione ancora aperta, ma ognuno può offrirle il significato che più ritiene corretto, utilizzandola da questo momento anche per reagire ai messaggi in arrivo sulla chat.

Inserire queste emoji-reaction è un gioco da ragazzi: basta fare un tap lungo sul messaggio arrivato perché compaiano le varie opzioni tra cui scegliere. Un secondo tap su quella selezionata ed ecco che la reaction è servita.

Fatene buon uso, ricordando queste poche semplici condizioni di utilizzo: può essere inserita una sola reaction per messaggio, e qualora la cancellaste perché errata o perché avete cambiato idea, qualche utente potrebbe vederla prima che venga rimossa (e non sempre la rimozione ha successo).

Infine, è bene rammentare che su WhatsApp esiste la possibilità di eliminare messaggi inviati. In tal caso, anche le reaction collegate ai messaggi inviati verrebbero eliminate, e comparirebbe al loro posto il solito avviso con cui si avvertono i destinatari che il messaggio in questione è stato cancellato.

Monica Palmisano
Di giorno studentessa di medicina appassionata di musica, volontariato e cucina. Di notte appassionata redattrice di tecnologia.