Oggi si parla della Arkana, il SUV coupé ibrido di Renault, il quale vede una linea sportiva conservando la stazza di quello che è il suo segmento.

Per questo riguarda il design, è molto accattivante anche grazie ai fari full LED provvisti abbaglianti automatici ma soprattutto di una sagoma molto aggressiva. Presenti anche i fendinebbia.

Passando ai cerchi, non sono molto sportivi ma lasciano un buon feedback visivo. Sul lato ecco gli specchietti, quesa volta poco sportivi, mentre sul posteriore i vetri sono semi oscurati, favorendo dunque un buon livello di privacy. Presente anche il tettuccio nero che conferisce elegnanza.

La parte posteriore è forse la più interessante nonostante manchino gli scarichi. Il lunotto posteriore a spiovente sembrerà anche bello da vedere ma non favorisce molta visibilità al conducente. Presenti anche i sensori di parcheggio unitamente alla telecamera.

Parlando di interni, questi sono molto interessanti grazie alla trama presente sulle porte e suol cruscotto. Questa si mostra molto resistente anche ai graffi. Molto tradizionale la console centrale tra i vari tasti di routine e le bocchette dell’aria, mentre più in basso ecco la ricarica wireless e due porte USB con di fianco l’entrata per il jack da 3.5mm. Freno a mano automatico ed elettronico, comandi al volante, tasto start&stop e leva del cambio automatico tradizionale centrale.

In generale c’è molta scelta tra gli optional, come quelli offerti in merito all’infotainment che permette di personalizzare anche il cockpit dietro al volante il quale è modificabile anche per quanto riguarda i consumi o altre info da mostrare. Presente il tasto dynamic che permette di scegliere la mappatura dell’auto adattandone anche altri aspetti come ad esempio la durezza degli ammortizzatori e dello sterzo. Presenti ECO, My Sense (personalizzabile per ogni parametro) e Sport. Possibile anche la regolazione delle luci LED ambient presenti nell’auto. Navigatore molto completo e aggiornabile, presente la lettura della temperatura, del livello di pressione degli pneumatici o molto altro ancora come la regolazione, abilitazione e disabilitazione degli ADAS.

Per quanto riguarda l’abitabilità, c’è ampiamente spazio per cinque persone. Ovviamente per quanto riguarda i viaggi lunghi, è sempre meglio andare in un massimo di quattro. Se sul retro non c’è problema di spazio, di certo non può esserci davanti: qui è molto spiccata anche la comodità grazie ai sedili molto rigidi ma allo stesso tempo comodi sui lunghi viaggi.

L’auto è in grado di leggere i segnali stradali mostrando anche il livello di circa della batteria o magari di segnalare l’utilizzo del motore termico.

L’auto è dotata di cruise control adattivo, cosa che permette all’auto di impostare una velocità da tenere adattandosi alla velocità dell’auto che ci precede. Se questa rallenterà anche la Renault Arkana comincerà a farlo senza richiedere l’ausilio del guidatore. Disponibile anche il centraggio di corsia, il quale consentirà all’auto di tenere il centro della corsia in maniera autonoma distinguendo le linee della corsia stessa. La Arkana è provvista anche del riconoscimento dell’angolo cieco, il quale entra in funzione con un segnale sullo specchietto quando un’auto o un ostacolo si trova di fianco a noi. Parcheggiare sarà un piacere grazie alla presenza del park assistant automatico, in grado di parcheggiare l’auto senza l’ausilio del guidatore.

Motore 1.6 benzina ibrido coadiuvato da due motori elettrici posizionati nella parte anteriore mentre le batterie sono sotto il sedile del passeggero. Trasmissione a 4 rapporti senza sincronizzatore, cosa che non ci ha sorpreso in merito alle prestazioni, le quali erano uno degli aspetti più attesi, soprattutto per quanto riguarda l’accelerazione. In città si dimostra davvero divertente e comoda allo stesso tempo.

In conclusione molto bella la guida, i consumi e la comodità alla guida. Non di nostro gradimento la frenata, molto lunga, il portabagagli non troppo capiente visto il segmento e la gestione multimediale, a volte soggetta a lag. Il prezzo si aggira intorno ai 30.000 euro, per cui la riteniamo un’auto davvero ottima in baso al rapporto qualità prezzo. La acquisteremmo? Noi certamente sì.

Renault Arkana

da 33.316,4 euro
8.2

Design

8.0/10

Prestazioni

7.0/10

Comfort

9.0/10

Autonomia

8.5/10

Prezzo

8.5/10

Pro

  • Comodità alla guida
  • Design
  • Autonomia e consumi

Contro

  • Bagagliaio
  • Frenata