WhatsApp-arrivo-ufficiale-reazioni-ai-messaggi

È ormai da quasi un anno che si parla dell’arrivo su WhatsApp di una feature molto attesa e che abbiamo già avuto modo di vedere su Facebook Messenger. Stiamo parlando delle reazioni ai messaggi e ora è arrivata la conferma ufficiale del loro arrivo.

 

WhatsApp: Mark Zuckerberg conferma l’arrivo ufficiale delle reazioni ai messaggi

Finalmente ci siamo. Dopo quasi un anno da quando sono emerse le prime indiscrezioni stanno arrivando ufficialmente le reazioni ai messaggi su WhatsApp. A confermarlo in queste ultime ore è stato lo stesso Mark Zuckerberg tramite un post sul social network Facebook.

La nuova feature tanto attesa dagli utenti è quindi in fase di roll out ufficiale e non più disponibile soltanto per il canale beta. Tuttavia, bisogna sottolineare che il rilascio ufficiale è appena iniziato e perciò ci vorrà comunque un po’ di tempo prima di vederlo arrivare ufficialmente anche da noi.

Con le reazioni ai messaggi, si potrà rispondere in maniera più rapida su WhatsApp tramite alcune emoji, in maniera analoga a quanto succede attualmente su Facebook Messenger. Per il momento, le reazioni disponibili sono sei, tra cui il cuore, l’ok, le mani giunte e diverse faccine (stupore, risata e pianto). Ma siamo comunque certi che in futuro saranno disponibili tante nuove emoji.

Le novità per l’app di messaggistica istantanea di Zuckerberg non finiranno comunque qui. Secondo quanto è emerso nei giorni scorsi, infatti, molto presto dovrebbe arrivare anche la trascrizione testuale per i messaggi vocali inviati su WhatsApp, in modo da permettere agli utenti di leggere i messaggi vocali che ricevono.

Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.