Banco di Napoli: Intesa Sanpaolo truffata, carte svuotate con questo messaggio

Anche in questa primavera tanti clienti delle principali banche italiane stanno ricevendo una serie di comunicazioni fasulle legate ai loro conti correnti. I cosiddetti tentativi di phishing stanno colpendo, tra gli altri, i correntisti di Intesa Sanpaolo.

 

Intesa Sanpaolo, gli hacker colpiscono ancora con queste truffe

I clienti di Intesa Sanpaolo stanno ricevendo una serie di mail ed SMS fasulli. Gli hacker della rete, infatti, hanno costruito ad hoc delle finte comunicazioni in cui si preannunciano accrediti dal valore anche superiore ai 1000 euro per i correntisti della banca. Proprio la promessa di accrediti per i correntisti di Intesa Sanpaolo è subdola: questa infatti rimanda ad un link in allegato alle mail.

Qualora gli utenti dovessero cadere nella trappola degli hacker, i rischi sarebbero molteplici. In primo luogo, i clienti potrebbero ritrovarsi a condividere le loro informazioni riservate. A tal proposito, nelle settimane scorse si sono verificati numerosi casi di furti d’identità e di profili fasulli condivisi anche sulle principali piattaforme di messaggistica e social.

Sempre i clienti di Intesa Sanpaolo corrono seri pericoli, anche in associazione ai loro profili tariffari di TIM, Vodafone e WindTre. Tanti utenti hanno ritrovato sul loro profilo servizi a pagamento molto costoro, che possono portare ad una spesa superiore ai 10 euro al mese.

Il rischio maggiore per i correntisti della banca resta comunque quello legato ai propri risparmi. In caso di condivisione dei dati personali per l’home banking, il pericolo di perdere soldi e risparmi a causa di queste truffe sarebbe più che reale.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.