windows-11-passo-vicino-stabilita-ultimo-aggiornamento

Windows ha creato un programma di distribuzione di Windows che prevede il rilascio di numerose anteprime prima delle versioni stabili. Apparentemente, la prossima edizione di Windows 11 è destinata a raggiungere un nuovo livello di stabilità. Microsoft ha rilasciato una nuova versione di Windows 11 Insider Preview, che segna un traguardo significativo. La filigrana che identifica la build come anteprima è stata rimossa dall’azienda. L’aggiornamento è Windows 11 build 22610, che puoi trovare nelle impostazioni.

La rimozione della filigrana è una funzionalità standard di ogni ciclo di versione di Windows. In pratica significa che il particolare aggiornamento è quasi completo. L’aggiornamento 22H2 di Windows 11 di Microsoft non sarà disponibile fino a ottobre. Ciò, tuttavia, implica che i clienti sul canale beta inizieranno a ricevere aggiornamenti incrementali anziché build intere. Di conseguenza, il “duro lavoro” potrebbe essere completato a breve e l’azienda implementerà piccole correzioni per ottenere la massima stabilità.

Windows 11, aggiunte nuove funzionalità

Ora che l’aggiornamento ha raggiunto uno stato di stabilità, potremmo iniziare a vedere alcune nuove funzionalità apparire nel sistema operativo. La società ha appena annunciato il rilascio di un nuovo File Explorer che include per la prima volta le schede. Questo potrebbe apparire in una versione futura. C’è anche uno strumento Live Captions che trascriverà l’audio da qualsiasi fonte. Inoltre, ci saranno cartelle nel menu Start, supporto Touch per layout Snap e altri miglioramenti.

Alcune di queste funzionalità sono già disponibili nel canale Dev, ma l’azienda non ha mai dichiarato quando sarebbero disponibili nel canale stabile. Queste funzionalità si stanno finalmente facendo strada nelle successive build di anteprima. Windows 11 versione 22610 aggiunge nuove funzionalità rimuovendone altre. Dopo aver ricevuto commenti, la barra delle applicazioni ottimizzata per tablet è stata rimossa.

Secondo Microsoft, questa è l’ultima opportunità per passare dal canale Developer al canale Beta. Di conseguenza, il canale Dev alla fine tornerà alle build pre-rilascio. Il canale Beta, invece, continuerà a ricevere aggiornamenti incrementali. Se installi un numero più alto, dovrai reinstallare Windows 11 dall’inizio.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.