Auto d'epoca: il tempo passa ma il loro valore cresce, ecco quanto costano queste vetture

Si sa, le auto d’epoca sono come il vino di noialtri, invecchiando migliorano. I prezzi fanno paura eppure i collezionisti più sfegatati sarebbero disposti a spenderli tutti. È giunto il momento di stilare una classifica delle otto automobili più costose di sempre, comprese di inflazione e quotazioni.

Auto d’epoca: le vetture vendute a prezzi folli

Aston Martin DBR1 (1956) – 23.049.002 $

Nel 2017, anno in cui fu venduta, il prezzo di questa auto d’epoca era di 22.550.000 dollari. Si trattava dello chassis numero DBR1/1, nonché primo modello costruito da David Brown (le lettere DB sono le sue iniziali). La sua storia sportiva comprende anche la 12 ore di Sebring, e la 1000 km al Nurburgring, la quale vinse nel 1959.

Ferrari 275 GTB/C Speciale (1964) – 27.940.000 $

Venduta da RM Sotheby’s a Monterey nel 2014 per 26,4 milioni di dollari. In totale ci sono 453 unità della 275 GTB, ma del modello “Speciale” ne esistono solamente tre.

Ferrari 275 GTB /4 S N.A.R.T. Spider (1967) – 29.578.000 $

In questo caso l’acquisto è avvenuto a Maranello per mano dell’imprenditore statunitense Eddie Smith. Egli disse: “L’ho comprata per le giuste ragioni. Perché la amo e la sento parte di me”. Dopo la sua morte il figlio decise di venderla, perché la vedeva come “intrappolata” nel garage. Fu così battuta all’asta il 17 agosto del 2013, partendo da 10.000 dollari per arrivare a 25 milioni.

Ferrari 290 MM (1956) – 29.649.000 $

Il modello in questione esordì alla Mille Miglia arrivando seconda. Venne guidata da Juan Manuel Fangio, Stirling Moss, Phil Hill, Peter Collins e Wolfgang von Trips.
Nel 2015 è stata venduta a New York per 28.050.000 dollari.

Mercedes-Benz W196 (1954) – 31.837.000 $

Grande icona: con questo gioiellino Fangio vinse un mondiale di Formula 1. Venne poi restaurata ed esposta al museo Mercedes di Stoccarda prima di essere venduta a Goodwood da Bonhams.

Ferrari 335 S (1957) – 37.281.000 $

Venne venduta a Parigi per 35.730.510 dollari. Uno dei quattro esemplari prodotti venne coinvolto nella tragedia di Guidizzolo, l’incidente che portò alla sospensione della Mille Miglia. Il guidatore Alfonso de Portago, era al volante e morì nell’indicente con il suo navigatore e nove spettatori, di cui cinque bambini.

Ferrari 250 GTO (1962) – 40.338.000 $

Numero di telaio 3851 GT, ha fatto il record a un’asta quando è stata battuta nell’agosto del 2014 in California da Bonhams per 38.115.000 dollari.

Ferrari 250 GTO (1962) – 48.405.000

L’automobile più costosa di sempre apparteneva al dirigente della Microsoft Greg Whitten che, secondo alcune dicerie l’aveva pagata meno di 5 milioni di dollari.

Avatar
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.