intelligenza-artificiale

Untether AITM, leader nel campo dell’intelligenza artificiale, ha annunciato oggi una collaborazione con General Motors, supportata dal governo dell’Ontario attraverso l’Ontario Vehicle Innovation Network (OVIN), per accelerare lo sviluppo del prossimo generazione di sistemi di percezione dell’intelligenza artificiale per veicoli autonomi.

I sistemi di percezione sono al centro dei veicoli autonomi (AV). In base all’accordo, Untether AI e GM lavoreranno insieme per dimostrare un sistema di percezione del veicolo autonomo basato sull’esclusiva tecnologia di calcolo in memoria di Untether AI. Questo progetto è sostenuto con 1 milione di dollari dal fondo di partenariato di ricerca e sviluppo OVIN, che sfrutta 2,09 milioni di dollari di contributo dell’industria.

Da quando è entrato in carica il nostro governo ha creato le condizioni economiche giuste per posizionare l’Ontario come un hub per lo sviluppo e la costruzione dei veicoli del futuro“, ha affermato Vic Fedeli, ministro dello sviluppo economico, della creazione di posti di lavoro e del commercio. “Con il supporto di OVIN, questa collaborazione è un altro esempio di come l’Ontario stia rapidamente diventando la giurisdizione di riferimento per lo sviluppo di tecnologie elettriche, connesse e di mobilità di prossima generazione, compresi i sistemi di percezione dell’intelligenza artificiale per i veicoli autonomi“.

Le parole della società

Il nostro governo comprende che la tecnologia dei veicoli autonomi ha il potenziale per rendere la guida più sicura ed efficiente“, ha affermato Caroline Mulroney, ministro dei trasporti. “Insieme agli investimenti storici che il nostro governo sta facendo nella costruzione dei veicoli del futuro, siamo orgogliosi di supportare lo sviluppo della tecnologia di trasporto di prossima generazione che trasformerà il modo in cui viaggiamo, rafforzando la nostra posizione di leader nello spazio tecnologico automobilistico .”

Questo progetto con General Motors illumina la strada dei sistemi basati sull’intelligenza artificiale che renderanno i veicoli autonomi una realtà“, ha affermato Arun Iyengar, CEO di Untether AI. “Siamo lieti ed entusiasti del supporto che abbiamo ricevuto da OVIN e dal governo dell’Ontario, che stanno aprendo la strada per coltivare sforzi tecnologici innovativi in ​​Canada”.

I sistemi di percezione AV utilizzano l’IA, sotto forma di reti neurali, per comprendere l’ambiente intorno al veicolo, che è fondamentale per la funzionalità dei veicoli autonomi. Questi sistemi sono molto complessi poiché devono dare un senso a molti input esterni, utilizzando videocamere, radar, ultrasuoni e dati lidar.

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it