moneteSarà sicuramente capitato spesso nella vita di tutti noi di controllare se le monete in nostro possesso fossero o meno rare. Spesso però tantissime persone non riescono a riconoscere se effettivamente quella tale moneta potesse essere una fonte di guadagno extra.

In questo articolo faremo proprio questo, ossia indicarvi passo passo quali sono le monete in euro che possono farvi guadagnare un’ottima cifra extra, che può andare dai 200 fino ai 30.000 euro.

 

Monete rare: ecco quella che vale 30.000 euro

Ci sono diverse monete in euro rare che sono anche abbastanza diffuse. Tra queste troviamo i 50 centesimi del 2007 o i 2 euro greci.

Un’altra moneta che suscita parecchio interesse nei collezionisti è senza ombra di dubbio anche quella del Principato di Monaco dove viene raffigurata Grace Kelly. Il valore di quest’ultima si aggira tra i 500 e i 1.000 euro. Parliamo di una moneta commemorativa che, di solito, non viene considerata rara per via della sua larga diffusione. Tuttavia, ne sono state battute alcune all’asta fino a 30.000 euro!

Un’altra moneta rara che è torna spesso agli onori della cronaca è il 2 euro finlandese coniato nel 2004. Anche questo esemplare può togliere parecchio soddisfazioni dal punto di vista economico, facendovi guadagnare facilmente anche una cifra a 4 zeri.

Ora resta solamente una cosa da fare: prestare attenzione a determinate monete che vi passano quotidianamente per le mani o controllare attentamente se in casa vostra avete questa moneta o altre rarità di questo tipo!

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.