Quanto sono affidabili i test rapidi nel rilevare il virus? La risposta in un nuovo studio sul Covid, dove si paragona la variante Omicron e Delta.

Covid: Efficacia dei test rapidi nella rilevazione virale

Largamente utilizzati dalla popolazione nell’ultimo periodo di pandemia, complice anche il prezzo di vendita calato notevolmente.

Oggi un test rapido da eseguire in autonomia può essere acquistato a partire da 1,49€.

Quando si ha il sospetto di poter essere positivi, a seguito di un contatto o in caso di sintomi, ci si affida ormai per lo più ai test rapidi nasali. Quanto sono efficaci in realtà? Possono dare un risultato falsato?

Uno studio, della UMass Chan Medical School, ha rilevato che i test rapidi generalmente hanno un’affidabilità intorno all’80%. Scendendo più in dettaglio, è stato riscontrato un dato pari a 82% per la variante Delta e 92% per Omicron. Tutti i dubbi che circondano i test rapidi e la nuova Omicron, per la quale si ipotizzava un calo di efficienza, sono stati dunque sciolti e addirittura guadagna un 10% su Delta.

Esistono dei casi dove possiamo facilmente andare in contro a un falso negativo

Queste situazioni sono a rischio, perché possono trarre in inganno e far continuare normalmente la nostra quotidianità, col rischio di contagiare familiari, amici e colleghi di lavoro.

Il tampone rapido per poter rilevare il virus ha bisogno che questo sia già proliferato nell’organismo. Potremmo dire che la sua affidabilità arriva all’apice dopo circa quattro o cinque giorni dal contatto o comunque in caso di sintomi, quindi quando l’infezione si è già sviluppata.

Per fare un esempio Omicron ha mediamente tre giorni di incubazione, che possono arrivare al massimo a cinque giorni. Ipotizzando un contatto a rischio Lunedì e venutolo a sapere il giorno successivo, dal nostro amico che ci avvisa del disguido, è inutile fare un test rapido perché ad appena 24 ore risulterà certamente negativo. Occorre quindi attendere almeno 3 giorni o la comparsa dei primi sintomi. Molto importante visto il costo esiguo ripetere 2 o 3 giorni di seguito.

Mirko Pili
Autore Tecnoandroid con la passione per l'informatica. Ragioniere e perito commerciale mi occupo di Trading e commercio online.