coinbase

Secondo Owen Lau, direttore esecutivo e analista senior di Oppenheimer, la piattaforma di trading di criptovalute Coinbase (COIN) continua ad avere una visione al “rialzo” anche in mezzo ad un momento in cui molte criptovalute stanno perdendo punti.

La tesi portata avanti riguarda l’adozione di criptovalute a lungo termine“, ha detto Lau su Yahoo Finance Live questa settimana.

Secondo FactSet, le azioni di società focalizzate sulle criptovalute sono scese del 60% dai loro massimi quest’anno, poiché Coinbase è sceso del 40% da inizio anno.

Tuttavia, Lau è rialzista sul titolo, definendo la piattaforma di trading digitaleuna delle società più dirompenti“.

In futuro potrebbero esserci più investitori

I dati di CoinMarketCap mostrano che l’intero mercato delle criptovalute è sceso del 19% quest’anno, mentre anche il Bitcoin (BTC) è in calo dell’11%, segnalando ad alcuni investitori di diventare ribassisti sul titolo. Lau ha individuato due ragioni in particolare per questo sentimento.

Prima di tutto, il prezzo del bitcoin“, ha affermato. “C’è un’alta correlazione. Penso che sulla base della nostra analisi, ci sia ancora una correlazione dell’80-90% tra il prezzo del bitcoin e anche il prezzo di Coinbase.”

In secondo luogo, secondo Lau “molte persone parlano della compressione delle commissioni”, che secondo lui è “una delle tesi più discusse sulla corsa al ribasso contro gli scambi tradizionali, gli e-broker e ora anche Coinbase“.

L’anno scorso, il presidente e COO di Coinbase Emilie Choi ha affermato che la società si stava orientando verso una compressione delle commissioni di trading come un modo per diversificare e fare sempre più affidamento sulle entrate.

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it