amazon-nft-criptovalute

Parlando durante un’intervista con CNBC dopo aver rilasciato la sua prima lettera agli azionisti come nuovo CEO di Amazon, Andy Jassy ha affermato che sebbene non possieda criptovalute o token non fungibili o NFT, è ottimista sulle prospettive del settore.

Jassy ha dichiarato: “Probabilmente non siamo vicini all’aggiunta delle criptovalute come meccanismo di pagamento nella nostra attività di vendita al dettaglio, ma credo che nel tempo le criptovalute diventeranno più grandi. Mi aspetto che gli NFT continueranno a crescere in modo molto significativo“.

In particolare, per quanto riguarda la vendita di NFT da parte di Amazon, Jassy ha affermato che “sarà possibile più avanti”. Lo scorso novembre, Cointelegraph ha riferito che Amazon stava assumendo uno specialista che “comprende l’ecosistema generale delle criptovalute e delle risorse digitali“, con esperienza nelle blockchain e del registro distribuito.

Anche Shopify all’attacco

Tuttavia, due settimane fa Amazon ha pubblicato un altro annuncio di lavoro che sollecita altri candidati per lo stesso ruolo. Tra le responsabilità lavorative notevoli figurano la “capace di definire messaggi e garanzie specifiche del settore che comunichino efficacemente la proposta di valore di AWS (Amazon Web Service) per le soluzioni di risorse digitali AWS nei servizi finanziari“. È interessante notare che l’annuncio di lavoro non indica alcun requisito di laurea, solo quello di esperienza lavorativa.

Nonostante l’ottimismo, Jassy ha ribadito la posizione dell’azienda dello scorso luglio secondo cui Amazon “probabilmente non è vicino all’aggiunta delle criptovalute come meccanismo di pagamento nella nostra attività di vendita al dettaglio“.

Tra le principali aziende tecnologiche di e-commerce, Shopify è stata in prima linea nell’adozione delle criptovalute, con la società che ha annunciato all’inizio di questo mese che avrebbe accettato Bitcoin (BTC) come pagamento sulla piattaforma tramite The Lightning Network e Strike. Tuttavia, la mossa ha anche suscitato scetticismo da parte degli utenti.

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it