Android-Auto

Se sei un utente di Android Auto e vuoi essere sempre aggiornato con gli ultimi miglioramenti che Google ha sviluppato per le app, il modo migliore per farlo è installare le build beta fornite ai tester.

Ovviamente, questo è consigliato solo agli utenti esperti che sanno come raccogliere informazioni sui bug e inviarle a Google, ma d’altra parte, non è un segreto che molte persone installino build beta solo perché vogliono scoprire le novità.

La buona notizia è che Google ha appena dato il via libera per un’altra build beta di Android Auto come parte del suo programma di testing: molti utenti sono ora autorizzati a dare un’occhiata prima del lancio finale che avverà ad aprile o inizio maggio.

La prima build beta di Android Auto 7.6 è quindi disponibile per il download e, trattandosi di una versione di test, un log delle modifiche deve ancora essere condiviso (infatti, Google non fornisce nemmeno i log delle modifiche per le build di produzione, quindi sono gli utenti che devono capire fuori cosa c’è di nuovo).

A prima vista, nessun grande cambiamento sembra fare parte di Android Auto 7.6, ma d’altra parte, ci sono buone probabilità che Google si sia concentrato specificamente sui piccoli dettagli.

Funzione Coolwalk confermata

E una delle funzionalità su cui sappiamo che Google sta lavorando attivamente mentre parliamo è l’aggiornamento di Coolwalk. Il lancio è previsto entro la fine dell’anno, Coolwalk è una nuova esperienza di Android Auto che fornirebbe agli utenti un’interfaccia simile a un dashboard di CarPlay, rendendo possibile l’esecuzione di più app fianco a fianco sullo stesso schermo.

Coolwalk è attualmente in lavorazione, con prove che questa funzione sta facendo progressi scoperti nelle build beta più recenti. Tuttavia, Google finora è rimasto completamente a bocca aperta su tutto ciò che riguarda Coolwalk.

Per quanto riguarda un ETA per quanto riguarda il debutto di questa funzionalità, nulla è certo a questo punto, ma mi aspetto che l’azienda parli di questo aggiornamento alla conferenza degli sviluppatori più avanti questa primavera. Il lancio al pubblico potrebbe aver luogo in estate.

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it