waze

Da molti anni Waze dedica parte del suo tempo alla creazione di esperienze uniche per gli utenti. Indipendentemente dalla piattaforma, l’esperienza dell’utente si adatta a ciò che desidera e ha anche alcune caratteristiche uniche.

Una di queste esperienze arriva sottoforma di una modalità retrò. Con questa modifica ora puoi viaggiare indietro nel tempo e avere l’auto, l’icona e persino le indicazioni adattate a quelli che erano gli anni ’70, ’80 e ’90.

Come funziona la nuova grafica

È diventata un’abitudine per Waze creare modifiche nella sua interfaccia, adattata a vari temi. Con piccole modifiche cambia completamente ciò che possiamo utilizzare, essendo adattato a un tema o a un momento, sempre integrato con questo servizio.

È in questo contesto che arriva ora la Retro Mode. Questo vuole riportare Waze alla fine del secolo scorso.

Nella nuova modalità sono presenti diverse auto e icone per rappresentare la posizione e persino voci adattate a ciascuna di queste epoche. Possiamo quindi scegliere il decennio che vogliamo utilizzare e regolare l’immagine di Waze a nostro piaciemnto.

Accedendo a My Waze, ora troverai questa novità nell’elenco presente. con l’opzione Guida con gli anni ’80 accedi a queste impostazioni, con la possibilità di scegliere il modo in cui appaiono sulla mappa, l’auto da utilizzare e i comandi vocali. Ognuno di questi articoli ha 3 opzioni: anni ’70, ’80 e ’90.

Aggiunta una funzione molto importante

Per rendere questa esperienza ancora più integrata, Waze ha anche aderito al servizio TuneIn. Questo ha creato vari elenchi musicali per portare tutti i più grandi successi di quegli anni.

Questa esperienza è ora disponibile per gli utenti Waze e pronta per l’uso. Sarà limitato nel tempo, ma darà sicuramente ai conducenti qualcosa per ricordare questi 3 decenni che sono stati unici per molte ragioni.

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it