Iliad

Annuncio incredibile: pare che Iliad sarebbe seriamente interessata a rilevare la divisione consumer di Tim. L’indiscrezione è balzata agli onori della cronaca nella giornata di ieri e, secondo quanto riferisce Il Sole 24Ore, Iliad sta procedendo senza il fondo Apax che lo aveva affiancato nell’offerta a Vodafone di 11 miliardi, rifiutata e rispedita immediatamente al mittente.

Nonostante le smentite dalla Francia, le indiscrezioni dicono che Iliad stia puntando al business Consumer in capo a ServCo, newco del progetto di scorporo del piano industriale triennale di TIM. Attualmente le due compagnie telefoniche non hanno detto nulla a riguardo, ma l’interessamento di Iliad non è assolutamente un’utopia, proprio perché la compagnia francese aveva già provato in passato l’affondo con Vodafone.

 

Iliad e TIM: le fonti non sono ufficiali, ma la compagnia sta comunque puntando anche su altri progetti insieme a WindTre

Tutto questo giro di notizie non ferma però l’operazione messa in piedi da Iliad-WindTre, la quale prevede di mettere in piedi una newco 50-50 per realizzare la rete mobile nelle aree più periferiche del Paese per una popolazione coinvolta di circa il 25%. Uno degli inconvenienti potrebbe essere il via libera delle autorità, ma entro il 30 giugno dovrebbe essere tutto chiuso e tutti i sindacati dovrebbero essere d’accordo.

Quindi, in definitiva, non ci sono delle vere e proprie fonti ufficiali che possano confermare tutte le indiscrezioni che stanno emergendo in queste ore, ma quello che è sicuro fino a questo momento è che le quotazioni in borsa di TIM hanno effettuato un importante balzo di circa il 3%.

VIACorriere Comunicazioni
Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.