noleggio lungo temrine

Le nuove auto elettriche e ibride plug-in hanno rappresentato il 21% di tutte le nuove auto acquistate nel primo trimestre del 2022, secondo i nuovi dati dell’Ufficio centrale di statistica (CSO).

Il numero totale di auto nuove immatricolate a marzo è aumentato dell’11% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso.

Nel frattempo, nel primo trimestre del 2022, il 26% delle nuove auto private con immatricolazione erano diesel, rispetto al 36% nello stesso periodo del 2021.

Secondo gli stessi dati inoltre, a marzo si è registrato un calo di 2.688 (41%) nel numero di auto private usate con immatricolazione a benzina.

Cresce anche il numero delle auto noleggiate a lungo termine, una categoria che in questo periodo ha visto un’impennata dei guadagni registrata che va oltre il 30%, motivo che ha spinto la maggior parte a scegliere modelli diesel e benzina, nonostante l’incremento di vendite delle auto elettriche, che in questo periodo stanno riscontrando molto successo.

Un cambiamento radicale che avverrà prima o poi

Commentando i dati, Nele van der Wielen, della CSO ha dichiarato: “I dati odierni della CSO mostrano la continua crescita del numero di veicoli elettrici e ibridi plug-in concessi in licenza in tutto il mondo”.

“Il numero di nuove auto elettriche con licenza è più che raddoppiato da 2.314 nel primo trimestre del 2021 a 5.388 nel 2022. Allo stesso tempo il numero di nuove auto diesel sta diminuendo. Per il primo trimestre del 2022, 10.609 nuove auto concesse in licenza erano auto diesel rispetto alle 14.266 dello stesso periodo nel 2021″.

I dati del CSO si basano sul National Vehicle and Driver File compilato dal Dipartimento dei trasporti.

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it